fbpx

NEWS

Iva nel condominio

  L’amministratore condominiale, con la necessaria assistenza di un legale, dovrà rivolgersi al giudice di pace per i crediti inferiori a cinquemila euro e al tribunale per quelli di importo superiore. In entrambi i casi andrà adito il giudice...

L’amministratore non può modificare le tabelle millesimali

L'amministratore non può modificare le tabelle millesimali, la competenza per la modifica di tabelle esistenti  o per la creazione di nuove tabelle spetta all’assemblea, che decide con la maggioranza prevista dall’art. 1136 c.c.(Cass. n.1520/2000). La...

Approvazione bilancio e ripartizione spese

Per l’approvazione del bilancio preventivo delle spese condominiali è competente l’assemblea dei condomini  (art. 1135 c.c., n. 2, c.c.). Le spese per la conservazione delle parti comuni, per i servizi  e per le innovazioni sono ripartite in proporzione al...

Animali domestici in condominio.

Le norme del regolamento non possono vietare di possedere o detenere animali domestici. La presenza di un cane all’interno di una struttura condominiale non deve essere lesiva dei diritti degli altri condomini, sicché i proprietari devono ridurre al minimo...

Passaggio consegne condominio

L’amministratore di condominio, anche in assenza di una delibera assembleare di autorizzazione, è legittimato ad agire in sede cautelare per ottenere un provvedimento di urgenza che ordini al precedente amministratore la consegna di tutta la documentazione...

Morosità condominiale

L’amministratore condominiale, con la necessaria assistenza di un legale, dovrà rivolgersi al giudice di pace per i crediti inferiori a cinquemila euro e al tribunale per quelli di importo superiore. In entrambi i casi andrà adito il giudice competente in...

Share This